Amplificatori con LM380

Avevo ordinato un po' di amplificatori LM380 poi ho realizzato un ottimo amplificatore con TDA2002 comunque l'LM380 è veramente ottimo. Se qualcuno ha intenzione di comprarlo può contattarmi ma lo trovate a basso prezzo anche da tanti rivenditori. Riporto le caratteristiche fuzionamento e alcuni schemi che trovate sulla board http://www.oasitech.it/mbbs22m

 

E' un amplificatore a bassa tensione di alimentazione, bassa distorsione e alta corrente in uscita da 2,5 W su un carico da 8 ohm. Ideale per esempio all'uscita di un radioricevitore.

In assenza di segnale, in presenza di sola polarizzazione l'uscita è pari a Vu = Vs/2 ove Vs è la tensione di alimentazione che va da 8 a 22 V. La distorsione totale THD è pari a 0.2 % quindi molto bassa. Può essere usato direttamente senza reazione in quanto è già reazionato internamente. Si può usare una rete RC in parallelo all'altoparlante per eliminare eventuali problemi di oscillazione dovuta a carichi dinamici dell'altoparlante a certe frequenze ad esempio come nel seguente schema.

pr1

Ecco alcuni progetti tipici dell'LM380

Progetti LM380

 

 

 

1 Buono
Cosa ne pensi?
  • Molto utile (0)
  • Interessante (0)
  • Discreto (0)
  • Noioso (1)
0 votes

Terminologia audio - un po' di chiarezza

Terminologia Audio

Quando mi avvicinai al mondo audio particolarmente quando feci la Tesina TFA sugli amplificatori audio, scelta da me, non avevo ben chiaro certi concetti anche se uno intuitivamente può arrivare a capirli. Dopo averci studiato un po' ho deciso di riportare qui i termini maggiormewnte usati alcuni impropri usati nel mondo audio.

Continue reading “Terminologia audio - un po' di chiarezza” »

0 Pollice su se ti piace
Cosa ne pensi?
  • Molto utile (0)
  • Discreto (0)
  • Noioso (0)
  • Interessante (1)
0 votes

Differenze tra Amplificatori operazionali (AO) e circuiti dedicati LM38x(LM380,3,6 ecc...)

Quando iniziai a fare un po di montaggio di elettronica iniziai a chiedermi quale fosse la differenza tra gli AO che comunemente vediamo a lezione(all'ITI e all'Uni) dagli integrati dedicati audio; pur avendo l'AO un vasto campo di applicazione la più ovvia delle sue applicazioni è l'amplificazione audio.

Intanto diciamo subito che essenzialmente a livello di piedini non vi è poi una gran differenza, 8 piedini ciascuno tra il uA741 e il LM380 ad esempio, esteriormente sono molto simili. I principali svantaggi però del uA741 su quelli dedicati sono i seguenti

Continue reading “Differenze tra Amplificatori operazionali (AO) e circuiti dedicati LM38x(LM380,3,6 ecc...)” »

1 Buono
Cosa ne pensi?
  • Discreto (0)
  • Noioso (0)
  • Interessante (1)
  • Molto utile (2)
0 votes

Il miglior libro sull'elettronica

Dispositivi e circuiti elettronici

Mi è appena arrivato "Dispositivi e circuiti elettronici" del grande professor Mirri(1988). Davvero un bellissimo libro, era dai tempi in cui frequentavo l'ITIS che volevo comprarlo. E' certamente il miglior testo di base sull'elettronica mai esistito secondo me con trattazione esaustiva di tutte le configurazioni BJT e FET, sono riuscito a reperirlo su ebay praticamente nuovo. Da consigliare assolutamente; quando facevo Ingegneria ci fecero comprare "Microelettronica" di Millaman un libro assolutamente scarso, su amazon c'è anche una mia recensione(2 stelline :D ).

Microelectronics

Nel libro c'è anche una trattazione molto buona delle giunzioni e dei sistemi RC oltre a un capitolo finale sui multivibratori. Il libro venne stampato ai tempi in cuii programmi ministeriali erano molto più ampi degli attuali. C'è ancora qualcuno che lo vende su ebay, 5 stelline :D

Se volete leggere una mia recensione completa cliccate qui: http://elettronicamaster.altervista.org/recensione-libri/

Mi è appena arrivato anche il vol 2, oltre 1000 pagine su Reazione multivibratori, amplificatori selettivi ed altro ancora. Un altro must :)

0 Pollice su se ti piace
Cosa ne pensi?
  • Molto utile (0)
  • Interessante (0)
  • Discreto (0)
  • Noioso (0)
0 votes