LM386 - Analisi e dati tecnici

i-lm386

 

Un integrato particolarjmente istruttivo simile all'AO l'LM386 che si trova abbastanza facilmente siua in rete che nei negozi di elettronica.

Ha uno schema interno molto simile all'Amplificatore Operazionale (AO), vedere anche i seguenti due articoli proposti da me:

 

 

Differenze tra Amplificatori operazionali (AO) e circuiti dedicati LM38x

Amplificatore Operazionale - schema a blocchi e schema interno

Lo schema semplificato è il seguente:

 

 

sis

 

E' uguale al circuito dell'AO  tranne che vi è ora una reazione interna dell'uscita(nell'AO occorre farla sul circuito) che va sull'ingresso negativo del differenziale di ingresso. L'uscita del differenziale (simgle ended- fare riferimento sempre al mio articolo) va sull'inbgresso dello stadio a emettitore comuner CE del transitor Q3. L'uscita viene posta all'ingresso di uno stadio in classe B da cui si preleva l'uscita.

Lo schema reale che si trova sul datasheet è questo:

 

schema-int

come si vede la reazione è realizzata tramite una resistenza da 15K che va sull'emettitore di uno dei BJT del'amplificatore differenziale di ingresso.

In assenza di segnale all'ingresso l'uscita si polarizza su circa la metà della tensione di alimentazione.

Il guadagno in presenza di segnale vale circa:

 

Av

 

con ovvia notazione dei simboli. Per farlo variare quindi occorrerà far variare una delle 2 impedenze nella formula quindi mettendo qualche impedenza fra i terminali 1 e 8 o 1 e 5(quindi in parallelo alla resistenmza da 15K)

Nella figura seguente ho simulato una tipica applivcazione dell'LM 386 quale quella di circuito per i superbassi bass-boost con risposta in frequenza e  con l'andamento sul canale A dell'osciolloscopio della forma d'0onda sinusoidale di ingresso, su quello B quello di uscita superbassato

 

bass-boost1

 

bass-boost2

Print Friendly
Cosa ne pensi?
  • Molto utile (0)
  • Interessante (0)
  • Discreto (0)
  • Noioso (0)
CondividiShare on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
0 votes

Lascia un Commento