Realizzazione circuiti stampati (5)

Siamo arrivati all'ultimo passo per la realizzazione di circuiti stampati il più semplice. Dopo aver tolto la basetta dall'acido in cui era immersa e aver costatato che è rimasto solo le piste con il tracciamento del pennarello dovete lavarla sotto acqua corrente accuratamente. A questo punto dopo averla sciugata con un batuffolo di cotone imbevuto di spirito togliete il pennarello in modo da lasciare esposte le piste di rame.

  • Lavare la basetta  e realizzare i fori per i reofori dei componenti

 

Lavate le basette!

 

A questo punto dovete realizzare i fori sulla basetta in modo da inserire i reofori dei componenti per la saldatura.  Una punta da 1/1,5 mm può andar bene io uso quella da 1,5 mm. Ecco la basetta come deve esere alla fine:

 

Circuito stampato!

Ed ecco quindi il vostro circuito stampato :)

0 Pollice su se ti piace
Print Friendly
Cosa ne pensi?
  • Molto utile (0)
  • Interessante (0)
  • Discreto (0)
  • Noioso (0)
CondividiShare on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
0 votes

Lascia un Commento