Amplificatore Operazionale - schema a blocchi e schema interno

Riportiamo 3 schemi dell'amplificatore Operazionale. Per capire come è fatto prima lo schema  blocchi poi lo schema semplificato infine due schemi dettagliati reali di un AO reale

 

Continue reading “Amplificatore Operazionale - schema a blocchi e schema interno” »

Print Friendly
Cosa ne pensi?
  • Discreto (0)
  • Interessante (0)
  • Noioso (0)
  • Molto utile (1)
CondividiShare on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
1 vote

Terminologia audio - un po' di chiarezza

Terminologia Audio

Quando mi avvicinai al mondo audio particolarmente quando feci la Tesina TFA sugli amplificatori audio, scelta da me, non avevo ben chiaro certi concetti anche se uno intuitivamente può arrivare a capirli. Dopo averci studiato un po' ho deciso di riportare qui i termini maggiormewnte usati alcuni impropri usati nel mondo audio.

Continue reading “Terminologia audio - un po' di chiarezza” »

Print Friendly
Cosa ne pensi?
  • Molto utile (0)
  • Discreto (0)
  • Noioso (0)
  • Interessante (1)
CondividiShare on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
0 votes

Regolatore di Toni Baxandall

Recentemente ho voluto montare in uscita dal mio DVD un regolatore toni che funzionasse di concerto con un mio amplificatore con TDA2002, ho montato uno schema trovato su learnaboutelectronics.org; non è niente di particolare. Essenzialmente è un amplificatore operazional invertente a singola alimentazione(se volete delucidazioni in merito studiate questo articolo)  in cascata a una rete Baxandall il cui funzionamente è stato appunto inventato da Baxandall negli anni 50(a quei tempi con valvole) che potete leggere qui:

http://www.learnabout-electronics.org/Downloads/NegativeFeedbackTone.pdf

Continue reading “Regolatore di Toni Baxandall” »

Print Friendly
Cosa ne pensi?
  • Discreto (0)
  • Noioso (0)
  • Interessante (1)
  • Molto utile (2)
CondividiShare on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
0 votes

Amplificatori operazionali(AO) a singola alimentazione

Come si monta un amplificatore Operazionale su circuito stampato o breadboard? la doppia alimentazione che troviamo in quasi tutti gli schemi dei libri è abbastanza scomoda a meno che non disponiate di un laboratorio provvisto di un alimentatore duale o qualcosa di più specifico.  C'è un metodo per usare solo una singola alimentazione (+/- Vcc), ovviamente per non ammattirci consiglio di usare quella +Vcc. Innanzitutto:

Continue reading “Amplificatori operazionali(AO) a singola alimentazione” »

Print Friendly
Cosa ne pensi?
  • Interessante (0)
  • Noioso (1)
  • Molto utile (1)
  • Discreto (1)
CondividiShare on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
1 vote

Differenze tra Amplificatori operazionali (AO) e circuiti dedicati LM38x(LM380,3,6 ecc...)

Quando iniziai a fare un po di montaggio di elettronica iniziai a chiedermi quale fosse la differenza tra gli AO che comunemente vediamo a lezione(all'ITI e all'Uni) dagli integrati dedicati audio; pur avendo l'AO un vasto campo di applicazione la più ovvia delle sue applicazioni è l'amplificazione audio.

Intanto diciamo subito che essenzialmente a livello di piedini non vi è poi una gran differenza, 8 piedini ciascuno tra il uA741 e il LM380 ad esempio, esteriormente sono molto simili. I principali svantaggi però del uA741 su quelli dedicati sono i seguenti

Continue reading “Differenze tra Amplificatori operazionali (AO) e circuiti dedicati LM38x(LM380,3,6 ecc...)” »

Print Friendly
Cosa ne pensi?
  • Discreto (0)
  • Noioso (0)
  • Interessante (1)
  • Molto utile (2)
CondividiShare on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
0 votes